Sun pensa in grande

Workspace

Jonathan Schwartz, ceo di Sun, lascia trapelare l’intenzione di voler acquisire società per contrastare la concorrenza. Nel mirino, ovviamente, Novell.

Lo riporta la stampa statunitense. Jonathan Schwartz, ceo di Sun Microsystems, ha dichiarato che la sua azienda sta pensando a importanti acquisizioni, grazie alla crescita delle vendite e alle nuove risorse finanziarie in suo possesso. La liquidità di Sun è oggi di 7.61 miliardi di dollari, ma se le sue mire, come sembra e come ammette lo stesso Schwartz, sono orientate verso Novell, non sarà cosa facile. Dato che l’ultimo dato relativo alla sua capitalizzazione è pari a 2.64 miliardi. Per Schwartz, comunque, l’acquisizione di Novell potrebbe essere una grande opportunità, dato che consentirebbe alla sua azienda di fronteggiare meglio la concorrenza di Ibm. Sun, in questa ottica, da tempo ha intenzione di aprire il proprio software Solaris ad altri sistemi operativi e l’operazione Novell rientra perfettamente in questa strategia. Novell Suse Linux è tra l’altro il concorrente più diretto e agguerrito di Red Hat Linux. Già nel 2003 Sun ha avuto l’opportunità di muoversi in tal senso, ma poi tutto è sfumato. Le dichiarazioni di Schwartz riportano la cosa in primo piano. Bisogna vedere ora se sono semplici parole o se le intenzioni si trasformeranno in una vera offerta.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore