Sun punta sull’interoperabilità tra Xml e Odf

Workspace

Mentre Microsoft attacca Ibm, Sun scommette sullo standard aperto per il
converter dal formato di Office 2007 a quello di OpenOffice.org

La guerra dei formati tra OpenXml di Microsoft e Odf di OpenOffice torna in primo piano. Microsoft accusa Ibm di boicottare la standardizzazione del nuovo formato di Office 2007. Microsoft ha scritto una lettera aperta contro l’operazione di screditamento di OpenXml, che sarebbe portata avanti da Ibm (sostenitrice dello standard Iso Odf). Le accuse di monopolio in bocca a Microsoft, che sul monopolio ha fondato una fortuna, hanno fatto sorridere molti. Tuttavia c’è chi come Sun che sta lavorando a favore dell’interoperabilità dei formati, e vuole rendere standard il proprio converter da Xml a Odf. Sun rilascerà presto un software, che aggiunge il supporto allo standard Iso Open Document Format (Odf) di Oasis, fino ai prodotti di Microsoft. Sun gioca la carta dell’interoperabilità, con una punta di ironia: stiamo facendo ciò che Microsoft avrebbe dovuto fare, invece di polemizzare, ha scritto sul suo blog Simon Phipps, chief open-source officer di Sun. Nel giro di poche settimane Sun rilascerà il plug-in Conversion Technology di StarOffice 8 per Microsoft Office.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore