Super-Internet, a Pisa superato il primo Terabit

MarketingNetworkReti e infrastrutture
Parte Virgo, il catasto per le infrastrutture del sottosuolo

Superata la soglia dei mille Gigabit. Il record italiano di trasmissione dati potrebbe trasmettere 300 film in alta definizione in un solo secondo

La Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa ha superato la soglia dei mille Gigabit (1 Terabit al secondo): la trasmissione dati più veloce al mondo è avvenuta nell’ateneo di Pisa, merito dell‘istituto di Tecnologie della Comunicazione dell’Informazione e della Percezione della Scuola Superiore Sant’Anna, che ha collaborato con il Laboratorio Nazionale di Reti Fotoniche del Cnit (Consorzio nazionale interuniversitario per le telecomunicazioni) e con Ericsson. Il record mondiale di trasmissione dati è pari a un Terabit e potrebbe trasmettere 300 film in alta definizione in un solo secondo.

Il collegamento internet di vecchia generazione non potrebbe permettere questa velocità di navigazione ma l’esperimento vuole tagliare i costi di realizzazione delle reti, permettendo una maggiore distribuzione sul territorio di collegamenti a banda larga. Il test potrebbe essere applicato per ottimizzare l’attuale quadro infrastrutturale italiano, in cui l’Italia spicca per il suo Bandwith Divide.

I ricercatori pisani hanno stabilito un nuovo record del mondo nella velocita’ di trasmissione di dati al secondo. È infatti la seconda volta che nei laboratori toscani è stato superato il record di velocità mondiale per le informazioni trasmesse sulla fibra ottica. L’esperimento, oltre a stabilire il nuovo record, ha comunque confermato la fattibilità dei nuovi apparati ideati per trasmettere dati fino a 448 Gigabit al secondo per canale. 448 Gigabit al secondo significa poter gestire 22.500 collegamenti ADSL a 20Mbit/s, 100 milioni di telefonate e 7 milioni di videochiamate oppure trasferire 20 film in HD in un solo secondo. Il sistema consiste nella “compressione nella trasmissione delle informazioni in modo da utilizzare spazi molto ristretti di banda“, ed introduce nuove tecniche di elaborazione dei segnali e di codifica.

Super-Internet, il record di trasmissione dati è di Pisa
Super-Internet, il record di trasmissione dati è di Pisa
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore