Supercomputer Top500, Jaguar batte Ibm Roadrunner nella sfida dei petaflop

Workspace

Alla fine Cray XT5, il supercomputer noto con il nome in codice di Jaguar, ha  sottratto a Ibm lo scettro del computer più veloce del mondo. Linux detiene il 90% dei Top500

Ibm non è più nella vetta dei supercomputer di Top500 . Dopo le sfide deggli ultimi anni, alla fine Cray XT5, il supercomputer noto con il nome in codice di Jaguar, ha sottratto a Ibm lo scettro del computer più veloce del mondo.

Nella hit parade dei Supercomputer Top500, Jaguar batte Ibm Roadrunner. Jaguar è in grado di processare 1.75 petaflop/s, ovvero quadrilioni di operazioni al secondo.

L’ex numero uno Roadrunner si piazza al secondo posto con la velocità di processing pari a 1.04 petaflop/s, lievemnente sotto l’1.105 petaflop/s it raggiunto nel test dello scorso giugno.

BlueGene/P di Ibm si piazza al quarto posto, mentre il cinese Tianhe-1 è quinto. . HP detiene 210 dei Top 500, contro i 185 di IBM. In termini di chip, Intel detiene l’80% dei supercomputer. TIl sistema operativo più popolare è Linux, con il 90% dei Top500.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore