Supervalutazione dell’usato

Aziende

La campagna di HP Trade-in riparte più vantaggiosa fino al 30 aprile 2006 con l’operazione "Antiquariato" che offre sull’usato fino a 1750 euro e ulteriori vantaggi

HP rinnova Trade-in, l’iniziativa promozionale che consente di acquistare un’ampia selezione di prodotti HP e di beneficiare di una supervalutazione dell’usato fino a1750 euro, qualsiasi sia la marca e la tecnologia del prodotto reso. Nella nuova edizione di Trade-in, valida fino al 30 aprile2006, rientra un ampio assortimento di prodotti HP: stampanti, dispositivi multifunzione e scanner. In particolare, la promozione riguarda modelli delle serie OfficeJet e OJ Pro, LaserJet, LaserJet AiO e mfp, Color LaserJet, Color LaserJet mfp e Scanjet. Tra le novità della nuova edizione, un contributo speciale di rottamazione con l’acquisto di una stampante della serie LaserJet 1320 (50 Euro di rimborso per il modello base e 80 euro per i modelli LaserJet1320n, tn, nw).

Sempre fino al 30 Aprile sarà valida l’Operazione Antiquariato, una nuova promozione che offre ai clienti un rimborso supplementare di 100 euro con il ritiro di alcuni modelli HP LaserJet fuori listino. La procedura di Trade-in deve avvenire tassativamente nei 30 giorni successivi la data d’acquisto del nuovo prodotto e comunque entro il 30 Aprile 2006. I valori di riacquisto saranno corrisposti, direttamente agli utenti finali, tramite bonifico bancario in un termine massimo di 30 giorni.

“Trade-in è una promozione utile e vantaggiosa che supporta i clienti nel sostituire le proprie macchine obsolete. Il programma permette infatti di acquistare nuovi prodotti HP usufruendo di un rimborso proporzionale al valore del prodotto reso – commenta Chiara Radice, Ipg Smb director di HP Italia -. Con questa iniziativa, HP fornisce un servizio completo che prevede il ritiro dell’usato in qualsiasi località d’Italia, eliminando pertanto l’annoso problema dello smaltimento dei vecchi dispositivi”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore