Surface Book 2 arriva in Italia

LaptopMobilityPCWorkspace

Sarà possibile preordinare Surface Book 2 da febbraio su Microsoft Store, la disponibilità effettiva sarà tra marzo ed aprile

Arriva anche per il mercato italiano il nuovo Surface Book 2, la declinazione di Surface come laptop detachable convertibile, ultraportatile e ovviamente touch, da non confondere con Surface Laptop già da tempo disponibile nello store di Microsoft.

In pratica nei prossimi mesi saranno allineate le disponibilità di Surface e Surface Book ovunque e il laptop Surface Book arriverà ovviamente nella doppia versione da 13 e da 15 pollici con la tastiera geolocalizzata in italiano. 
I preordini iniziano dal 15 febbraio su Microsoft Store con la disponibilità effettiva da marzo e aprile. Bisogna ancora attendere un poco invece per le date del rilascio definitive e le indicazioni dei rivenditori autorizzati. 

In un mercato che sembra premiare alcuni specifici segmenti e form factor per il computing, tra cui proprio quello in cui si innesta Surface Book 2, i ritardi di Microsoft a declinare questa proposta anche nel nostro Paese a nostro avviso ha semplicemente comportato la perdita di business.

Surface Book 2, il sistema di sgancio del display

In questo periodo di latitanza, Microsoft ha rinunciato a proporsi con una soluzione top in grado di accontentare tutti i professionisti che con una buona disponibilità alla spesa continuano a preferire il laptop per l’attività professionale, ma apprezzano la sua flessibilità di utilizzo grazie al sistema convertibile, senza rinunciare alla potenza di calcolo, e che ora potranno finalmente scegliere Surface Book 2 magari con l’utilizzo di Surface Pen (lo stilo) e Microsoft Surface Dial. In un contesto tra l’altro in cui il binomio software/servizi e hardware dimostra di premiare anche il brand del vendor di cui si sfruttano già app e servizi, scegliendo proprio il suo device da utilizzare in mobilità. 

Surface Book 2, l’utilizzo con Surface Pen e Microsoft Surface Dial

Surface Book 2 sembra poi avere tutte le carte in regola per soddisfare qualsiasi esigenza. Anche grazie alla soluzione grafica discreta Nvidia GeForce GTX 1050. Le specifiche evidenziano il display sul modello da 13″ con risoluzione da 3000×2000 pixel in un rapporto quindi classico, per 267 ppi di densità, le cpu Intel Core i5 o i7 di ottava generazione, da 8 a 16 Gbyte di Ram, con il comparto disco esclusivamente con soluzioni SSD tra i 256 e 1 TB di capacità.

Il laptop non dispone di connettività 4G ma solo WiFi ac. Come interfacce offre 2 prese USB type A 3.1 , il lettore di schede SD e una presa USB Type C 3.1, oltre a minijack per cuffie e microfono. Una dotazione ideale che soddisfa qualsiasi esigenza. Punto di forza, in attesa di testare con mano le dichiarazioni del vendor, dovrebbe essere l’autonomia fino a 17 ore con la sua batteria da 70 Wh. Il peso complessivo di tablet e dock è di 1,9 Kg, non pochi se si pensa che MacBook Pro (che però non è convertibile) pesa circa 1,3 Kg. 

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore