SurfControl potenzia gli aggiornamenti

Sicurezza

La società ha trasferito gli aggiornamenti degli elenchi minacce
nell’infrastruttura Akamai

Il fornitore di soluzioni per la sicurezza Internet SurfControl, dando seguito a un annuncio di qualche giorno fa, ha trasferito i propri aggiornamenti relativi agli elenchi delle minacce e allo scaricamento di prodotti nell’infrastruttura della Akamai. I data center mondiali di SurfControl per le proprie soluzioni on demand sono attualmente ospitati da Equinix, negli Stati Uniti e nella regione Asia/Pacifico e da IX Europe. La soluzione Electronic Software Delivery di Akamai consentirà a SurfControl di offrire aggiornamenti più frequenti, di ridurre fino al 300 percento i tempi relativi agli aggiornamenti degli elenchi delle minacce, e di accrescere la capacità dei siti per far fronte al volume crescente di clienti e ai picchi di traffico. Attraverso la rete di 20 mila server di Akamai infatti, i clienti SurfControl che si abboneranno al servizio, potranno recuperare i relativi elenchi dal server Akamai più vicino, anziché doversi affidare a una locazione centrale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore