Sviluppato un virus per Mac OS

CyberwarSicurezza

Information Security Sellout ha dichiarato che il suo worm può guadagnarsi
l’accesso come root. L’ha già testato su un network di 1.500 OS X

STANCO della spocchiosità tipica dei tifosi di Apple, un anonimo esperto di sicurezza ha sviluppato un worm per Mac OS. Il tizio, che si cela dietro alla sigla ?Information Security Sellout ?, è riuscito a trovare una falla sconosciuta in OS X. Nel suo blog, ha dichiarato che il suo worm può guadagnarsi l’accesso come root. L’ha già testato su un network di 1.500 OS X. La sua versione, chiamata “Rape”, si intrufola solo via LAN, ma ha detto che non ci metterà molto tempo a farne una capace di infilarsi nelle connessioni di internet. A ricerca finita, ha detto che metterà i dati a disposizione di Apple. Ma a leggere i commenti sul suo blog è chiaro che gli Apple-fan sono in crisi mistica. Oltre alle minacce di morte, si capisce chiaramente che molti di loro sono davvero convinti che sia assolutamente impossibile creare un virus per Mac. Uno di loro ha anche lanciato la sua personale fatwa contro chi ha osato contraddire il mito di Apple immune ai virus: ?ti sfido a morte a dimostrarlo?. Maggiori informazioni qui .

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore