Svolta epocale a Wall Street un nero guiderà Merrill Lynch da dicembre

E-commerceMarketing

Dopo una carriera in General Motors e presso la stessa banca daffari, Stanley ONeal è il primo americano di colore ad assumere limportante incarico

Sar un americano di colore il prossimo manager di Merrill Lynch. Nipote di uno schiavo, E. Stanley ONeal assumer il comando della pi prestigiosa e anche pi discussa (perlomeno negli ultimi sei mesi) investment bank del mondo a partire dal prossimo dicembre. Cinquantenne, figlio di un operaio di Atlanta e nipote di uno schiavo di una piantagione di cotone dellAlabama, ONeal sieder tra quattro mesi su una delle poltrone pi ambite di tutti gli Stati Uniti, dopo una carriera fatta presso due dei mostri sacri delleconomia e dellindustria a stelle e strisce General Motors e appunto Merrill Lynch. Lavvicendamento avviene un anno prima del previsto e larrivo di ONeal nellufficio di amministratore delegato della pi prestigiosa banca daffari di Wall Street preceder di qualche mese la definitiva uscita di scena di David Komansky, attualmente presidente con funzioni anche di Ceo. ONeal stato scelto per lottimo lavoro fatto a partire dal 12 settembre, il giorno successivo agli attentati terroristici delle brigate fondamentaliste di Al Qaeda. In soli 10 mesi, il futuro Ceo di Merrill Lynch ha ridotto i costi (anche licenziando 10mila persone, pari al 15% dei dipendenti), ristrutturato la societ, riportata allattivo con 634 milioni di dollari di utili, dopo cinque trimestri di passivit.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore