Swisscom-Fastweb, la Ue dà il via libera

Aziende

Ottiene il semaforo verde l’acquisizione da 3,7 miliardi di euro di Fastweb
da parte dell’operatore elvetico

L’Opa di Swisscom su Fastweb riceve l’ok dell’Unione europea. L’approvazione incondizionata della Commissione europea è il via libera all’acquisizione di Fastweb da parte di Swisscom. Il periodo di offerta si concluderà il 15 maggio. Silvio Scaglia ha aderito in sede di offerta offrendo l’intera quota di partecipazione del 18,7%. L’operatore svizzero offre 47 euro per ogni azione Fastweb. Fastweb infine manterrà il nome.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore