SWsoft e Intel collaborano per la virtualizzazione

CloudServer

Con l’obiettivo di accelerare l’adozione della virtualizzazione in ambienti
desktop, Intel e SWsoft hanno deciso di mettere assieme le rispettive
competenze.

SWsoft e Intel stanno collaborando per fornire nuovi modelli di utilizzo per le workstation e i client, nell’intento di accelerare l’adozione della virtualizzazione in ambienti desktop. La collaborazione dovrebbe consentire di aumentare anche il valore della tecnologia Intel vPro nei confronti dell’utente finale. Le due società sono impegnate dal punto di vista ingegneristico per accelerare lo sviluppo e l’implementazione di tecnologie per workstation e desktop, inclusa Intel Virtualization technology for directed I/O (Intel Vt-d) e Intel Trusted execution technology (Intel Txt). I primi risultati dovrebbero arrivare presto e dimostrerebbero che la tecnologia di virtualizzazione di Parallels sfrutta sia Intel Vt-d sia Intel Txt. Intel e SWsoft lavoreranno assieme con i maggiori produttori di hardware Oem e produttori di software indipendenti per sviluppare soluzioni di virtualizzazione per workstation e desktop. ?La virtualizzazione lato server è diventata molto popolare negli ultimi anni e crediamo che la virtualizzazione lato client sia pronta per l’adozione da parte degli utenti, soprattutto desktop e workstation – ha detto Serguei Beloussov, ceo di Swsoft – Portando le tecnologie di Parallels e l’innovazione di Intel ai maggiori Oem e Isv, si crea una straordinaria opportunità che rende la virtualizzazione client alla portata di tutti?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore