Sybase blinda la propria soluzione di gestione dei parchi “mobili”

SicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Dopo essersi concentrato sull’autenticazione, il tool di Sybase Afaria ora è rafforzato da antivirus e firewall

Si porta ormai un decennio di vita sulle spalle il tool di Sybase Afaria, destinato alla gestione e alla sicurezza del parco di terminali mobili di un’azienda, attraverso una console centralizzata. Il prodotto viene proposto dalla filiale iAnywhere, che propone soluzioni database e tool di sviluppo per la mobilità.

Numerose sono le funzionalità di Afaria, che vanno dalla cifratura completa del disco per i notebook, al ripristino del backup, fino all’aggiornamento di applicazioni che girano sotto differenti Os mobili (Windows Mobile, Symbian, Rim Blackberry e PalmOs). A queste si aggiunge anche la possibilità di distruggere i dati a distanza, in caso di perdita o furto di un dispositivo mobile aziendale.

Dopo aver concentrato i propri sforzi sulle funzionalità di autenticazione per Afaria, Sybase oggi ha aggiunto al prodotto antivirus e firewall, entrambi in grado di funzionare sotto differenti sistemi operativi mobile. Dotata di un motore euristico, l’applicazione consuma molto lentamente le batterie e la Cpu di un terminale. L’antivirus è potente e non può essere diversamente, visto che su 500 virus recensiti in trenta Paesi, l’80% si è propagato via link Bluetooth, Wi-Fi o ricezione di Mms. Il firewall, invece, gira su tecnologia Ip e gestisce Wi-.Fi e Gprs su black e white list, per far autorizzare o meno le comunicazioni in arrivo.

In maniera un po’ atipica per questo genere di prodotti, Afaria possiede anche un filtro per le chiamate vocali e, in una certa misura, per gli Sms. Queste applicazioni si presentano sotto la forma di moduli che si aggiungono ai terminali mobili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore