Sybase rinnova il suo strumento di sviluppo

Workspace

La versione 10.5 di Powerbuilder consente di creare applicazioni distribuite
e accessibili anche da terminali mobili

Sybase rende disponibile un nuovo strumento di Rapid application development (Rad) che consente di realizzare applicazioni in ambito client/server con anche estensione a terminali mobili. Sybase Powerbuilder 10.5, questo il nome del prodotto, comprende una nuova versione potenziata di Datawindow, lo strumento messo a punto da Sybase che consente di gestire e manipolare i dati nel contesto del processo di sviluppo delle applicazioni.

Tra le nuove caratteristiche dello strumento Rad spiccano la gestione facilitata dei report e dei moduli complessi, un nuovo stile di presentazione denominato Treeview Datawindow, la possibilità di intervenire direttamente sul codice per migliorare gli aspetti grafici delle applicazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore