Sylpheed 2.2.1

Management

Un client di posta elettronica open source, stabile e facile da usare

Un programma di posta ?senza fronzoli?, gratuito, multipiattaforma, versatile e, per di più, localizzato in italiano. Sylpheed è opera dello sviluppatore giapponese Hiroyuki Yamamoto, e ciò spiega la sua compatibilità con i linguaggi orientali e il supporto del processing giapponese ad alto livello, come la conversione stabile della codicizzazione dei caratteri utilizzando l’implementazione originale, il riconoscimento automatico del codice (Iso-2022-JP / Euc-Jp / Shift_Jis / Utf-8) e dei caratteri dipendenti dall’ambiente. Sylpheed gestisce senza alcun problema tutti i più diffusi protocolli elettronici per la posta, da Pop3, Imap4rev1, Smtp, e Nntp (newsgroup Usenet), fino a quelli di nuova generazione, come Ipv6, ma anche la firma e codifica GnuPG e la comunicazione criptata con Ssl/Tlsv1. Interessante è il fatto che non permetta di scrivere email in formato Html, a tutto vantaggio della sicurezza. Oltre alle classiche funzionalità Sylpheed comprende una cartella per la junk mail che può essere affidata a comandi esterni, oltre che ai programmi predefiniti di controllo antispam ?bogofilter? e ?bsfilter?. Sylpheed tra l’altro si avvale di una funzionalità Action per connettersi con editor esterni o filtrare i messaggi in arrivo. Il client prevede anche la possibilità di creare modelli email per automatizzare le risposte, di importare/esportare rubriche (in formato Ldif) e archivi di posta (in formato Mbox). Sylpheed cura molto la stabilità e protezione dei dati. La sua origine ?open? (Gnu/Gpl), lo rende liberamente modificabile e distribuibile.

Votazione: 88

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore