Symantec Antivirus Corporate Edition 9.0

Management

Un programma per la gestione centralizzata dei client antivirus

Antivirus Corporate Edition è pensato per soddisfare le esigenze sia delle reti composte da pochi Pc sia il parco macchine di grandi aziende con decine di postazioni di lavoro e server. L’architettura di questo sistema è infatti di tipo client/server: su ogni computer viene installato l’antivirus e ogni Pc viene poi agganciato a un server centrale, che si occupa di gestire gli aggiornamenti del motore di scansione e le definizioni antivirus, nonché la distribuzione del programma antivirus alle nuove workstation sistemate in rete. Grazie ad alcuni script, infatti, è possibile fare in modo che, a ogni accesso alla rete, il computer interroghi il server antivirus per controllare se la versione installata è la più recente e se il Pc presenta qualche problema. In caso di malfunzionamenti è possibile programmarne la reinstallazione al riavvio successivo. Rispetto a un client antivirus tradizionale, che deve essere gestito singolarmente su ogni Pc, la versione Corporate permette una gestione totale da una console centrale, presente sul server o installabile sulla workstation degli amministratori. I computer vengono organizzati in gruppi e per ogni gruppo è possibile personalizzare le impostazioni: il livello di protezione da adottare, le directory da includere e da escludere nel controllo, la pianificazione delle scansioni. Le modifiche alle impostazioni del gruppo verranno automaticamente distribuite a tutti i Pc che ne fanno parte permettendo così di avere una rapida distribuzione delle politiche di protezione. Ogni client, però, può impostare manualmente anche scansioni supplementari del proprio disco. Symantec Antivirus Corporate Edition è in grado di tenere sotto controllo il file system; al momento dell’installazione si può scegliere se installare i moduli che permettono di controllare la posta elettronica e gli allegati di Lotus Notes, Microsoft Exchange e quella basata su protocollo Pop3 (tipo Outlook Express). Per ogni Pc è possibile visualizzare una cronologia delle scansioni effettuate, delle modifiche alla configurazione e dei virus individuati. Il modulo di gestione delle definizioni virali permette di mantenere una storia degli aggiornamenti: in caso un aggiornamento comporti problemi di stabilità del sistema, evento non comune ma comunque verificabile, è possibile eliminare il pacchetto difettoso e ripristinare quello vecchio. I file in quarantena possono essere cancellati o, grazie a Symantec Central Quarantine, un prodotto compreso nella suite e dedicato alla gestione dei file infetti, inviati via mail a Symantec per la disinfezione. Le operazioni di aggiornamento delle definizioni, scansione dei Pc, individuazione di virus, modifica di parametri di configurazione, possono essere segnalate all’amministratore via Mail, Pager o possono essere scritte nel registro degli eventi di Windows.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore