Symantec contro il furto di identità

Autorità e normativeSorveglianza

Norton Confidential protegge le transazioni

Il malware mirato al furto di dati e d’identità costituisce una minaccia crescente per gli utenti che effettuano transazioni in rete. Secondo la decima edizione dell’Internet Security Threat Report, analisi semestrale condotta da Symantec sulla sicurezza in rete, 30 dei 50 principali campioni di codici maligni erano in grado di esporre i dati riservati dell’utente.

Symantec propone con disponibilità a novembre Norton Confidential, prodotto per la sicurezza delle transazioni online che non solo avvisa gli utenti impedendo loro di visitare i siti di phishing ma è anche in grado d’impedire gli attacchi dei software di eavesdropping. Nei momenti di maggiore rischio, quando l’utente inizia a inserire i propri dati personali, come password e numeri di conto, Confidential fornisce chiari indicatori visivi che permettono all’utente di sapere quando può compiere transazioni online in maniera sicura. La barra degli strumenti di Norton Confidential compare insieme a quella del browser, rassicurando costantemente l’utente sullo stato di sicurezza delle sue transazioni online.

Le principali funzionalità di Norton Confidential comprendono: protezione dal phishing (avvisa o impedisce all’utente di visitare siti di phishing noti o sospetti), autenticazione dei siti (conferma l’autenticità dei più famosi siti di shopping, banking o altro che richiedono l’inserimento di dati finanziari o di altri dati personali), sicurezza delle password (protegge e gestisce i dati di login e le password). Norton Confidential è studiato per gli utenti di Windows Xp e dà diritto ad un aggiornamento gratuito per la compatibilità con Windows Vista.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore