Symantec: Il cyber-crime peggio del traffico di droga

CyberwarSicurezza

Un utente su cinque è destinato ad essere colpito dal cyber-crime. Le cifre del mercato nero di Internet: i video su YouTube di Symantec mostrano i meccanismi del crimine informatico

Symantec illustra il mercato nero di Internet e denuncia che il cyber-crime

ha sorpassato il traffico di droga come fonte di guadagno illegale. Ogni tre minuti e mezzo nelle strade di New York si compie un reato; ogni due minuti e mezzo nelle strade di Tokyo: ma in Rete va peggio. Un’identità online viene rubata ogni tre second i ovvero in un anno ne vengono sottratte quasi 10.512.000.

Su YouTube Symantec ha postato dei video, per invitare gli utenti a compiere una visita virtuale nei meandri del mercato della criminalità online, per capire come opera, che cosa offre e quali sono i metodi più nuovi dei ladri informatici.

E’ fondamentale non diventare vittime dei criminali informatici che stanno facendo tanta fortuna online”, ha commentato Con Mallon, EMEA Consumer Product Marketing Director, Symantec Corporation. “Lanciamo questa iniziativa aggressiva perché sappiamo che l’educazione può fare molto per aiutare a capire che il buon senso è un’ottima arma per proteggersi online.”

Leggi: Symantec lancia Norton 2010

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore