Symantec mette in guardia dall’Obamania

CyberwarSicurezza

Symantec Security Response ha individuato una nuova ondata di messaggi di spam che tentano di sfruttare la popolarità del nuovo presidente

L’Obamania ha conquistato anche il cyber-crime. Symantec Security Response ha rilevato una nuova ondata di spam che tenta di sfruttare la popolarità del nuovo presidente Barack Obama.

La minaccia – W32.waledac – utilizza tecniche classiche di social engeneering per portare ignari utenti a cliccare su un link contenuto nell’email che porta a un altro sito pieno di link malevoli. Nonostante W32.waledac non sia una minaccia ad alto rischio, gli utenti possono facilmente essere portati a cliccare su un link che promette aggiornamenti e notizie (purtroppo falsi), dimenticandosi dei potenziali rischi.

Lo stesso tipo di tecnica è stata usata recentemente in occasione del Natale.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore