Symantec porta a termine l’acquisizione di Sygate

Aziende

Le soluzioni di controllo dell’accesso alle reti delle grandi imprese entrano nel portafoglio dell’azienda di sicurezza

Symantec ha annunciato il completamento dell’acquisizione di Sygate Technologies, specializzata nelle soluzioni di controllo dell’accesso alle reti delle grandi imprese. L’esperienza di Sygate nella conformità e nella protezione degli endpoint integra la leadership di Symantec nella sicurezza dei client per offrire alle imprese una protezione completa degli endpoint per i dispostivi gestiti e non gestiti. Symantec aveva siglato l’accordo per l’acquisizione di Sygate il 16 agosto 2005. L’offerta di Sygate per le imprese è composta da vari prodotti installabili separatamente che, nell’insieme, proteggono i computer, i dati e le reti da abusi, accesso non autorizzato ed errori di configurazione. Symantec continuerà a vendere le attuali soluzioni di Sygate con il marchio Sygate. Nei prossimi sei mesi la società modificherà il marchio della nuova versione dei prodotti e aggiungerà alcune funzioni supplementari. In seguito, Symantec prevede di integrare la tecnologia di Sygate nei prodotti per la sicurezza prodotti dalla società.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore