Symantec potenzia la gestione e amministrazione della security

Aziende

Le nuove soluzioni sono dotate della funzione One Click to Prevention che consente di passare dalla modalità monitoraggio a quella di prevenzione con un solo click del mouse

Si chiama One Click to Prevention, la nuova funzione che caratterizza la gamma di appliance Symantec Network Security 7100 Series e che consente, con un solo click appunto, di trasformare queste appliance di monitoraggio in strumenti di prevenzione consentendo ai clienti di passare da una modalità all’altra secondo le proprie policy di sicurezza. La funzione One Click to Prevention può essere attivata in modo trasparente in presenza di qualunque topologia della rete aziendale, assicurando la business continuity e, nel contempo, una protezione ottimale contro le minacce alla sicurezza. “Attualmente sono disponibili tecnologie che rafforzano la sicurezza di rete permettendo alle aziende di bloccare gli attacchi e salvaguardare i propri network e risorse IT. Firewall, gestione delle vulnerabilità e sistemi per la prevenzione delle intrusioni consentono di contrastare le minacce generate dal manifestarsi di nuovi worm, dall’accresciuta attività degli hacker e dagli stessi dipendenti delle aziende. Inoltre, gli attuali sistemi per la prevenzione delle intrusioni devono evolvere il semplice approccio basato sulle tradizionali ‘firme’ per supportare algoritmi di rilevamento basati su policy, comportamenti e anomalie”, ha spiegato Richard Stiennon, Vice President di Gartner. Symantec Network Security 7100 Series utilizza la nuova architettura Intrusion Mitigation Unified Network Engine (Imune) che combina varie tecnologie di rilevamento nella rete, come la scoperta delle anomalie di protocollo, l’intercettazione di attacchi basati su vulnerabilità, il riconoscimento delle firme, il rilevamento di scansioni e attacchi denial-of-service e dell’evasione Ids. La linea Symantec Network Security 7100 Series è composta da tre modelli (7120, 7160 e 7161) che spaziano da 50Mbps a 2Gbps su un massimo di otto segmenti di rete con una singola appliance. “I nostri clienti hanno manifestato l’esigenza di soluzioni di sicurezza che, oltre a funzionalità complete per il rilevamento delle intrusioni, la centralizzazione della gestione e un alto grado di scalabilità e prestazioni, presentino capacità di prevenzione governabili. Symantec Network Security 7100 Series è la prima linea appliance che risponde a questo tipo di richieste avvalendosi del supporto della security intelligence della maggiore organizzazione mondiale, specializzata nei servizi di risposta, e del principale sistema di allarme precoce globale”, ha dichiarato Edilberto Bottini, Enterprise Product Manager di Symantec Italia.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore