Symantec protegge la mela

Sicurezza

Le caratteristiche del nuovo Norton Antivirus 10.0 per Macintosh comprendono un’interfaccia migliorata, opzioni personalizzate e la compatibilità con Tiger, la nuova versione del Mac OS X 10.4.

Norton Antivirus 10.0 per Macintosh è dotato di una nuova schermata di valutazione delle minacce, chiamata Global Threat Assessment, che aggiorna l’utente sullo stato di protezione dai virus del proprio computer, controlla la sicurezza del Mac e fornisce un rapporto delle minacce più diffuse a livello globale. Queste opzioni, supportate dalle nuove funzionalità dell’interfaccia Tiger, sono in grado di fornire all’utente un report e un assessment sui tre virus più diffusi e i tre più pericolosi, sia per Pc che per Mac. Il prodotto comprende anche un nuovo menù, il “Contextual Menu”, specifico a supporto delle cosiddette Safe Zone, creato per migliorare l’efficienza e la facilità d’uso. Le Safe Zone consentono agli utenti di migliorare ulteriormente le condizioni di lavoro e le performance del sistema. Gli utilizzatori possono selezionare particolari aree del proprio drive, volumi o file specifici, che saranno controllate oppure no. Gli autori di materiale video e audio, per esempio, che lavorano con directory o volumi consistenti, possono selezionare una Safe Zone per evitare la scansione dell’intero hard drive. Norton Antivirus 10.0 per Macintosh è compatibile con Mac OS X e Mac OS 9 può essere ordinato sul sito www.SymantecStore.com al prezzo consigliato di 75 euro circa (Iva esclusa). Chi utilizza già i prodotti Symantec specifici per Mac può effettuare l’aggiornamento al costo di 45 euro (Iva esclusa). Il prodotto sarà comunque acquistabile presso la rete mondiale di rivenditori Symantec a partire da metà maggio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore