Symantec si prende PC Tools

AziendeSicurezzaSoluzioni per la sicurezza

Il colosso software della sicurezza amplia l’offerta per l’utenza consumer e con PC Tools punta a crescere nei mercati emergenti

Symantec ha acquisito PC Tools, azienda produttrice di software per la protezione della privacy e la sicurezza degli utenti di computer Windows, con sede principale in Australia e uffici negli Stati Uniti, in Gran Bretagna, Irlanda e Ucraina.

I termini finanziari dell’accordo non sono stati resi noti, mentre è certo che la transazione sarà completata entro la fine dell’anno a seguito dell’approvazione degli organi competenti.

PC Tools consentirà a Symantec di crescere nei mercati emergenti. Dal punto di vista operativo, PC Tools resterà indipendente all’interno della business unit consumer di Symantec e sarà guidata da Simon Clausen, chief executive officer di PC Tools, che riporterà direttamente a Janice Chaffin, Group President of Consumer Products, Symantec.

La società acquisita continuerà a sviluppare la propria offerta e commercializzerà i prodotti tramite i partner e i canali esistenti.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore