Symantech acquisisce l’antispam Brightmail

Aziende

Si dovrebbe concludere nel mese di luglio l’accordo per l’acquisizione
del fornitore di soluzioni anti-spam Brightmail da parte di Symantechche potrà così offrire una soluzione integrata antivirus e anti spam dalle elevate performance

Symantech si appresta ad acquisire Brightmail, fornitore di soluzioni antispam, con un’operazione da circa 370 milioni di dollari. Brightmail, che fornisce i propri sistemi antispam a circa 1800 grandi aziende, utilizza già oggi la tecnologia antivirus Symantech nella propria linea di prodotti. “Unendoci con Symantech, possiamo offrire a tutti i nostri clienti la più estesa gamma di sistemi di sicurezza della messaggistica disponibile sul mercato”, ha detto Enrique Salem, chief executive di Brightmail. Per il momento non si conoscono ulteriori dettagli sull’operazione per quanto riguarda gli aspetti commerciali, per quanto concerne la tecnologia, Symantech intende integrare la tecnologia euristica di Brightmail all’interno della propria strategia antivirus: “La tecnologia antispam è raramente venduta come prodotto a sé stante, ma è quasi sempre inserita all’interno di un pacchetto software e questo rende molto semplice vendere insieme i due prodotti. L’acquisizione renderà più facile la vendita di questi prodotti perché si tratterà di soluzioni fortemente integrate”, ha dichiarato Sean O’Brien, managing director di Dvv Solutions, system integrator che vende oggi la linea di prodotti Symantech. La firma definitiva dell’accordo è attesa per luglio.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore