Symbol Technologies acquisisce Matrics

Aziende

L’acquisizione di Matrics, azienda specializzata nella progettazione e produzione di sistemi Rfid compatibili con il protocollo Epc, consentirà a Symbol di disporre di ampliare la propria offerta nel settore Rfid

Prosegue l’impegno di Symbol Technologies in direzione dello sviluppo di soluzioni basate sulla tecnologie Rfid con l’annuncio dell’acquisizione di Matrics, azienda specializzata nella progettazione e produzione di sistemi Rfid compatibili con il protocollo Epc (Electronic Product Code). Il prezzo di acquisto è stato fissato in 230 milioni di dollari in contanti. “L’acquisizione di Matrics è un passo di grande significato nel quadro della nostra strategia di leadership del mondo Rfid, e ci consente di ampliare la nostra offerta nel mercato dei sistemi avanzati di data capture. Siamo convinti che il successo di un progetto Rfid dipenda dalla sua implementazione come sistema completo, che consente ai clienti di catturare, muovere e gestire le informazioni critiche da e verso il luogo delle attività di business. L’integrazione dei prodotti compatibili Epc di Matrics nel portafoglio delle soluzioni Symbol per il mobile computing, la cattura dei dati e le reti wireless aiuta i nostri clienti a ottenere un’elevata efficienza operativa e ad avere un significativo vantaggio competitivo”, ha dichiarato al momento dell’annuncio William Nuti, President e Ceo di Symbol. Il portafoglio prodotti Matrics comprende sistemi Rfid con lettori fissi multi-protocollo compatibili Epc, lettori per applicazioni embedded, come stampanti e palmari Rfid, antenne ad alte prestazioni per la lettura dei tag Rfid, ed etichette Epc che possono essere applicate a container, pallet, cartoni e altro ancora. I tag sono sia del tipo read-only che read/write, e sono quindi disponibili per un’ampia gamma di applicazioni.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore