Symbolic integra SurfControl

Sicurezza

La società italiana specializzata in sicurezza delle reti ha scelto di integrare il Web Threats Database di URL suddivise per categorie di SurfControl nel proprio software eXtensiveControl

Lanciato nell’aprile 2005 eXtensiveControl rappresenta una delle prime soluzioni di filtro dei contenuti studiata specificamente per il settore delle piccole e medie imprese italiane. Il sistema è facile da implementare e usare grazie a un’interfaccia di tipo intuitivo, cosa che riflette le preferenze della clientela. Questo è un prerequisito per le piccole imprese che non dispongono di tecnici informatici specializzati, ma desiderano ugualmente proteggere i propri sistemi dai rischi associati all’essere collegati a Internet. Tramite il Web Threats Database di SurfControl, eXtensiveControl gestisce l’accesso a Internet dei dipendenti consentendo loro di accedere unicamente ai siti che hanno a che fare con il loro lavoro e impedendo al tempo stesso l’introduzione nei sistemi dell’impresa di contenuti indesiderati. Grazie all’integrazione di questo database all’interno di eXtensiveControl, i clienti possono gestire in modo accurato il proprio uso di Internet, promuovendo il rispetto dei propri regolamenti interni. Per adattare la soluzione alle proprie esigenze specifiche, le piccole e medie imprese possono personalizzare il database in modo che risponda meglio al loro ambito di lavoro. La capacità di implementare le politiche per l’uso di Internet consente a un’organizzazione di stabilire “chi può navigare in rete, quando e come” e perfino di applicare regole su misura di un singolo dipendente o gruppo di dipendenti, per la massima flessibilità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore