System Center 2012 punta sulla cloud privata

CloudManagementMarketingWorkspace
Il cloud computing cresce in Italia a doppia cifra

Microsoft ha rilasciato la Realease Candidate (RC) di System Center 2012. Vediamo di che cosa si tratta

Settimana scorsa Microsoft ha rilasciato la Realease Candidate (RC) di System Center 2012, in download da Technet, la piattaforma per gestire e rendere operativa un’infrastruttura di una cloud privata. Questa versione integra per la prima volta le otto componenti separate in un’unica soluzione unificata, semplificando l’installazione e lo sviluppo.

Microsoft compie un balzo in avanti nei toolset delle piattaforme per infrastrutture di operating datacentre come risorse unificate, sulla via di VMware vSphere. Fa parte di questa strategia anche il cambio di licenze per System Center 2012, non più disponibile come moduli separati, bensì come piattaforma singola, unificata per gestire sia le macchine fische che virtuali, sviluppando applicazioni e servizi.

Microsoft vede la private cloud come area a maggior crescita. E, secondo Ovum, con System Center 2012 Microsoft sfida VMwa; quest’ultimo mantiene un vantaggio solo nella gestione servizi.

cloud computing
Microsoft sfida VMware nella cloud privata
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore