T-System per il gigante dei cieli

Aziende

La società gestirà l’infrastruttura ICT per lo sviluppo dei service provider dell’Airbus A380

T-Systems farà funzionare e gestirà tutte le tecnologie ICT per i service provider del costruttore dell’aereo, concentrati nel parco tecnologico “Channel” della città. Il contratto avrà una durata iniziale di tre anni. T-Systems supporta, inoltre, la costruzione dell’A380 con ulteriori servizi, quali, per esempio, il supporto delle 42.000 workstation di Airbus, il funzionamento del data center internazionale dell’azienda a Tolosa e lo sviluppo di un’applicazione software funzionale alla costruzione dell’aereo. T-Systems gestisce inoltre la rete di comunicazioni mondiali ecoWAN in più di 60 sedi per conto di EADS, casa madre di Airbus. I service provider ad Amburgo-Harburg stanno sviluppando i sistemi della cabina di pilotaggio dell’aereo più grande del mondo, che includono sistemi video e audio nonché la tecnologia di telecomunicazioni per l’equipaggio. Per conto di tali service provider, T-Systems si occuperà degli impianti telefonici, delle workstation, di una parte dei server e di tutte le applicazioni, attraverso un collegamento ai data server di Airbus. In tal modo ciascun provider sarà collegato direttamente alla rete Airbus e questo consentirà un miglioramento dell’efficienza grazie all’eliminazione della conversione dei dati. T-Systems fornirà, inoltre, l’infrastruttura comune destinata a tutti i service provider, che include stampanti, plotter e sale di proiezione nelle quali si effettua l’analisi dei prototipi digitali.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore