Tagli agli spot per la Pay-Tv

Autorità e normativeNormativa

I tetti pubblicitari vengono ridotti al 16% nel 2010, al 14% nel 2011, per scendere al 12% nel 2012. Sky dovrà rinunciare a 3 minuti di pubblicità all’ora

Il boom a due cifre delle Tv digitali non è stato ricompensato, anzi. Il consiglio dei ministri ha deciso che la Pay-Tv ha diritto a meno pubblicità.

I tetti pubblicitari vengono ridotti al 16% nel 2010, al 14% nel 2011, per scendere al 12% nel 2012. Per esempio,Sky dovrà rinunciare a 3 minuti di pubblicità all’ora, mentre le Tv commerciali rimangono allo stesso livello di oggi (solo Mediaset Premium dovrà scendere).

Secondo SofM Politecnico di Milano, le Tv digitali crescono del 15 percento e sfiorano i 4 miliardi di euro. Nell’anno nero dei media tradizionali, quelli digitali non hanno sentito la recessione: ma sentiranno il calo dei tetti.

Leggi: Boom a due cifre per le Tv digitali

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore