Tagli in Sap e Stm

AziendeMercati e Finanza

StMicroelectronics licenzia 4500 dipendenti, dopo una deludente trimestrale. Invece Sap taglia 3000 posti di lavoro, nonostante i conti positivi

Stm e Sap licenziano, ma – conti alla mano – per motivi diversi. La trimestrale di Stm, dopo l’uscita dalle memorie Flash, è sotto le attese. Sap invece ha registrato una buona trimestrale, ma ha visto un anno bi-fronte, tanto da non fare previsione sul 2009.

StMicroelectronics è reduce da una trimestrale deludente, e taglia 4500 posti di lavoro: StM ha registrato nel quarto trimestre una perdita di 366 milioni di dollari, pari a 42 centesimi per azione, su ricavi (in flessione) di 2,27 miliardi di dollari.

Sap, invece, ha conti a posto: il fatturato dell’intero anno cresce del 13% a quota 11,6 miliardi di euro, ma utili netti in flessione del 2% a 1,89 miliardi di euro. Anche Sap taglia: 3mila posti, passando da 51.500 dipendenti a 48.500, dopo l’acquisizione di Business Objects.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore