Tagli nel call center per Aol

Aziende

La ristrutturazione prevede la chiusura di call center in New Mexico e
Arizona

Aol ha lanciato una ristrutturazione lo scorso agosto, che prevede il taglio di 1400 posti di lavoro e la chiusura dei call center in New Mexico e Arizona. I call center di Albuquerque e Tucson saranno chiusi entro metà dicembre. Al sta inoltre vendendo il call center dello Utah. Sempre parte della ristrutturazione di Aol, sono le cessioni di Aol Germany, Uk e France.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore