Taglio inglese per HP

Aziende

La ristrutturazione in Gran Bretagna riguarderà 968 posti di lavoro nei prossimi dodici mesi

La ristrutturazione lanciata da Hewlett-Packard nello scorso luglio concerne il 10% dell’intera forza lavoro, circa 14.500 dipendenti. Di questi tagli, come già preannunciato nei giorni scorsi, in area Emea saranno circa 5900.In dettaglio, la ristrutturazione in Gran Bretagna riguarderà 968 posti di lavoro nei prossimi dodici mesi. Gli altri due paesi coinvolti in Europa sono Francia e Germania.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore