Tandberg integra il video con Ibm

CloudServer

Integrazione video con Ibm Lotus Sametime, Ibm Lotus Notes e Domino per incrementare la collaborazione

L’integrazione di Tandberg con Lotus Sametime permette agli utenti dell’ambiente di collaborazione Ibm di cercare sistemi video e lanciare videochiamate ad hoc da qualsiasi unità video gestita dalla Tandberg Management Suite. L’interfaccia utente per portare l’Instant messaging (Im) sul video è la stessa che consente di portarlo sull’audio, quindi un utente che ha attivato una chat Im può iniziare una videochiamata con un semplice click. L’integrazione con Lotus Notes e Domino permette invece di programmare le videochiamate attraverso lo strumento di Ibm, aumentando la convenienza della connessione. La soluzione completa end-to-end di Tandberg, che comprende un sistema di gestione, componenti infrastrutturali e unità video per qualsiasi luogo di lavoro, supporta l’integrazione con Lotus Sametime e Lotus Notes e Domino. Il software di gestione Tms dotato degli aggiornamenti per l’integrazione per gli attuali utenti Tms sarà disponibile nel corso del primo trimestre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore