Tap to Translate, Google lancia la traduzione offline

Mobile AppMobility
Tap to Translate, Google lancia la traduzione offline
2 12 1 commento

Tap to Translate di Google permette di tradurre in pochi secondi , anche senza connessione e in un unico click

Superare le barriere linguistiche è un’esigenza degli individui e delle Pmi per godere dei vantaggi della globalizzazione dei mercati. Tap to Translate (Tocca per tradurre) permette di tradurre in pochi secondi anche in modalità offline. Google lancia la traduzione offline, da ogni app e in unico click, aggiornando la funzionalità con un unico click e soprattutto rendendola disponibile anche in modalità non online. Finora per tradurre un testo bisognava copiarlo, incollarlo e poi scegliere la lingua originale e quella in cui l’utente voleva tradurlo.

Tap to Translate, Google lancia la traduzione offline
Tap to Translate, Google lancia la traduzione offline

”Auspichiamo che grazie a Tap to translate, ai miglioramenti della modalità offline e a Word Lens cinese, l’ultima versione di Google Translate sia ancora più utile”, spiega un post sul blog ufficiale dell’app.

È sufficiente cliccare su un testo o un messaggio in chat per ottenere un’icona da cui si accede alla traduzione in pochi secondi, in un unico click e offline. Tap to Translate ha tagliato del 90% il peso dei vocabolari offline (in 52 lingue), consentendo così all’utente di alleggerire altrettanto il consumo dei dati. Google ha anche introdotto il cinese semplificato e tradizionale per Word Lens, opzione che consente di tradurre un testo dopo averlo inquadrato con la fotocamera dello smartphone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore