Tassa sulle news, Google sfida Parigi

Autorità e normativeAziendeMarketingMercati e FinanzaNormativa
La Commissione Europea chiede più tutele per i consumatori dei siti Web, dopo l'indagine a tappeto svolta l'anno scorso sul turismo online

La Francia vuole imporre una tassa sulle notizie indicizzate. Google risponde: è un danno per gli utenti Internet

Google risponde per le rime alla proposta di legge francese che intende obbligare i motori di ricerca a pagare per i contenuti pubblicati. La proposta di legge transalpina propone una remunerazione per le indicizzazioni dei contenuti che provengono dalla stampa francese. Ma Google non ci sta e punta ad eliminare i siti francesi di notizie dai propri risultati di ricerca. Google spiega che non si tratta di una ritorsione, ma di una politica precisa per difendere la libertà del Web: “Il web ha portato a un’esplosione dei contenuti creativi realizzati sia da giornalisti professionisti sia da persone comuni. Per questo motivo, non è un segreto il fatto che riteniamo leggi come quelle proposte in Francia e Germania dannose per Internet. Lo abbiamo detto pubblicamente per tre anni“.

La richiesta della stampa francese (SPQN, IPG, SEPM) per istituire “diritti connessi” da far pagare a ciascun motore di ricerca per ogni indicizzazione di contenuti appartenenti alla stampa francese, è considerata negativa da Google. Perché avrebbe un impatto devastante: innanzitutto, gli utenti francesi sarebbero danneggiati; inoltre l’esclusione delle notizie, ma non di portali e blog, sarebbe in contrasto con il principio di uguaglianza. Il ministro della Cultura Aurelie Filippetti, che appoggia il provvedimento chiesto dai principali quotidiani francesi, accusa Google di minacciare ritorsioni contro un “governo democraticamente eletto”. Ma la sfida di Google a Parigi ricorda quella di Google verso Rupert Murdoch: all’epoca il motore di ricerca di Mountain View spiegò che, senza l’indicizzazione su Google News, il Wall Street Journal avrebbe perso un quarto del traffico online, visto che solo Google News vale 100 mila click al minuto. Rupert Murdoch tornò sui suoi passi. E la Francia? Vedremo: in Europa se ne riparlerà. La tassa una tantum su ogni articolo indicizzato è di attualità, mentre la stampa è in crisi. E il ruolo degli Over-the-top è ancora tutto da definire.

Conosci i segreti e i trucchi di Google? Misurati con un QUIZ!

Google sfida Parigi sulla tassa sulle news @ shutterstock
Google sfida Parigi sulla tassa sulle news
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore