Tavola rotonda sullopensource

AccessoriWorkspace

Metro Olografix organizza Lo sviluppo e la diffusione della cultura OpenSource quale ruolo per i LUG e per le scuole?

Il 16 novembre 2002 presso lI.T.C. De Sterlich (Via Colonnetta 99-A Chieti Scalo (CH)) lAssociazione Culturale Telematica Metro Olografix presenter una tavola rotonda dal titolo Lo sviluppo e la diffusione della cultura OpenSource quale ruolo per i LUG e per le scuole? Il fenomeno Linux fa molto parlare di se, da quando questo sistema operativo si diffuso su larga scala su Internet. Se per molto si parla di questo fenomeno dal punto di vista tecnico ed economico, si parla sicuramente molto poco di quella cultura che alla base dello sviluppo di progetti come Linux, ma non solo, e che comunemente viene indicata come cultura OpenSource. Un contributo alla diffusione di tale cultura viene dato dai cosiddetti LUG (Linux User Group), ovvero gruppi di utenti che si impegnano nella diffusione di informazioni su questo sistema operativo e sulla cultura che caratterizza la comunit che lo usa e lo sviluppa. Negli ultimi 4 anni soltanto in Abruzzo sono nati ben quattro Linux User Group, ognuno con una propria struttura e che porta avanti le proprie attivit, senza per essersi confrontati in un evento pubblico per discutere le implicazioni culturali che la diffusione di questo sistema operativo e di tutti gli strumenti opensource comporta. Le scuole, le pubbliche amministrazioni, e addirittura le universit stentano, se non in rari casi, a percepire il fenomeno e la grande rivoluzione che questo sta portando dal punto di vista culturale. Infine, ma non meno importante, esiste il problema di convogliare parte degli sforzi della comunit opensource nel lavoro di rendere usabili gli strumenti prodotti agli utenti. Come associazione culturale telematica la Metro Olografix si posta spesso il problema degli utenti, che impone una riflessione ed un confronto pi estesi. Questo incontro ha lobiettivo di invitare intorno ad un tavolo i LUG, le scuole e gli utenti per comprendere verso quale direzione questi tre componenti devono muoversi per portare avanti in maniera costruttiva questo percorso culturale, e che tipo di integrazione sia possibile per dare un contributo sempre pi forte alla comunit. La Metro Olografix porta avanti un discorso ormai da 10 anni in merito alle tematiche di libera informazione e volontariato telematico, tematiche affini a quelle care alla comunit opensource. Questo incontro vuole essere un invito a conoscersi e confrontarsi intorno ad una passione comune, per capire insieme e meglio quale ruolo devono ricoprire il volontariato telematico e chi fa educazione nello sviluppo e nella diffusione della cultura OpenSource.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore