Tech Data moltiplica gli sforzi

Aziende

Moltiplicare gli sforzi di penetrazione nei mercati di nicchia, in modo da recuperare efficienza e quindi aumentare il fatturato.

Queste le conclusioni cui è giunto Steve Raymund, ceo di Tech Data, al termine del rapporto di fine esercizio. Per rimediare al lento rinnovarsi della domanda, Tech Data intensifica la politica dei prezzi e ottimizza le risorse di marketing nel campo Sbu (Specialized Business Units) per venire incontro alle esigenze del cliente, operare al meglio nel mercato e fornire una più adeguata assistenza nelle aree di nicchia. Come le forniture per computer, le reti di comunicazione senza fili, le concessione in licenza di componenti e software. In questi campi si registra una piccola crescita, perciò – ha affermato Raymund – rinnoveremo i nostri sforzi, anche per far fronte ai cali verificatisi in altri settori. Dal momento che i risultati ottenuti da Tech Data negli Stati Uniti sono di buon livello, il management della azienda ha deciso di impiegare la maggior parte delle risorse per migliorare la posizione sul mercato europeo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore