Tecnologia 10 Gigabit Networks per Linx

Network

Gli switch sono di Foundry Networks

Linx, uno dei più importanti Internet Exchange Point attualmente operanti in Europa, ha effettuato lupgrade del proprio network, passando da Gigabit a 10 Gigabit Ethernet grazie alla tecnologia di Foundry Networks basata su switch BigIron Layer 3. Il progetto è stato sviluppato congiuntamente da Linx e Foundry, mentre le apparecchiature sono state fornite dalla Service Provider Division di Total Nretworks Solutions (Tns), un rivenditore inglese di Foundry. Linx (lacronimo sta per London Internet Exchange) è di proprietà di un pool che comprende oltre 120 unità, tra Isp e Content Delivery Service Provider. Nel solo 2001, lInternet Exchange Point ha gestito 50 trilioni di pacchetti, pari al 7800% in più rispetto allanno precedente. Dal 1994, anno della sua fondazione, i pacchetti di dati gestiti ammontano a oltre 250 trilioni. Attualmente Linx ha un picco di traffico quotidiano di 14 Gigabit/secondo, superiore di circa 140 volte a quello del suo principale competitor inglese. Le schede 10 Gigabit di Foundry sono state installate a fine febbraio, dopo avere superato positivamente i test Foundry e Tns. Grazie alla maggiore velocità disponibile, la gestione della rete è ora più facile di prima. Rispetto a Ethernet, 10 Gigabit ha una velocità superiore di dieci volte. Inoltre i costi sono inferiori, rispetto a Oc192 Sonet/Sdh. La nuova tecnologia Foundry collega per ora i due principali siti inglesi di Linx al telehouse, ma altri tre siti saranno messi on-line entro i prossimi tre mesi. Ci sono poi altri siti minori, che restano invece basati su Gigabit Ethernet, non necessitando di una larghezza di banda più ampia, comunque disponibile facilmente in caso di necessità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore