Telecom Italia al via potenziamento della rete ottica di trasporto in collaborazione con Alcatel

NetworkReti e infrastrutture

Il sistema Alcatel 1640 WM consentirà di rispondere in tempo reale alla crescente domanda di servizi Internet e multimediali.

Telecom Italia ha avviato un importante progetto per lespansione e lammodernamento della propria rete ottica di trasporto per rispondere alla crescente domanda di servizi via Gigabit Ethernet e ADSL. Per questa iniziativa Telecom Italia si avvarrà del contributo tecnologico di Alcatel, leader mondiale nelle reti ottiche, che parteciperà al progetto mettendo a disposizione linnovativa soluzione a multipla azione di lunghezza d?;onda DWDM (Dense Wavelength Division Multiplexing). La flessibilità del sistema Alcatel 1640 WM consentirà a Telecom Italia di adeguare la propria rete di trasporto, aumentandone la capacità trasmissiva, in base alla domanda generata dalla diffusione dei servizi Internet e multimediali. In grado di trasmettere fino a 1,6Tbit/s, lequivalente di oltre 20 milioni di telefonate e 300.000 segnali televisivi, il sistema Alcatel 1640 WM offrirà il più basso costo per bit trasportato con le tecnologie attuali. La gestione dei collegamenti DWDM sarà realizzata dalla piattaforma di gestione di rete di Alcatel, predisposta in base alle specifiche tecniche fornite da Telecom, che già supervisiona la rete SDH esistente, contribuendo a ridurne i costi operativi. Il mercato oggi richiede soluzioni scalabili in grado di associare efficienza operativa ed elevate prestazioni, per far fronte ai nuovi servizi ha dichiarato Stefano Pileri, Direttore di Rete di Telecom Italia. Il nostro obiettivo è di crescere insieme ai clienti e quindi avere a disposizione una rete che, dalla grande infrastruttura dorsale alle linee dutente, sia flessibile, espandibile ed estremamente affidabile. I nuovi progetti, come quello relativo alla rete ottica DWDM, mirano quindi ad unire prestazioni e ritorno dellinvestimento, garantendo capacità di crescita nel tempo. Siamo lieti di continuare il nostro rapporto con Telecom Italia, contribuendo al potenziamento della rete, con soluzioni versatili in grado di affrontare con successo le nuove sfide del mercato, con rapidità ed efficienza ha affermato Samy Gattegno, Presidente e Amministratore Delegato di Alcatel Italia. Questo progetto rappresenta un ulteriore riconoscimento della leadership e della competenza di Alcatel nello sviluppo di soluzioni per reti ottiche, capaci di potenziare le reti dei gestori senza perdere di vista i costi operativi ad esse legati Il sistema Alcatel 1640 Wavelength Multiplexer è una soluzione WDM scalabile e flessibile che trova applicazione nelle reti ottiche a lunga e lunghissima distanza ad alta capacità. Progettato per soddisfare la crescente domanda di banda, è ideale per la realizzazione sia di moltiplicatori ottici terminali, come parte di reti punto-a-punto, sia di moltiplicatori ottici add/drop (OADM), per limpiego in reti di trasporto multipunto-a-multipunto. La sua piattaforma scalabile consente di supportare capacità fino a 1,6 Tbit/s.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore