Telecom Italia assegna il premio Web Contest

NetworkProvider e servizi Internet

Ars Nova e Domus Academy le scuole vincitrici della gara creativa per il nuovo portale del Gruppo.

Telecom Italia ha assegnato oggi il Premio Web Contest alle scuole di design Ars Nova di Siena e Domus Academy di Milano, che si sono distinte per originalità e innovazione delle idee proposte per il nuovo portale del Gruppo che verrà realizzato da Matrix. Telecom Italia ha recentemente avviato il Progetto Internet per la realizzazione del portale Corporate e la definizione di linee guida per i siti del Gruppo. Nell’ambito di questo progetto è nato il Web Contest, una gara di idee che ha coinvolto le principali scuole di design italiane, per l’elaborazione del visual del nuovo portale. In particolare, alle scuole è stato chiesto di individuare proposte e soluzioni grafiche innovative, coerenti con i valori alla base delle strategie di comunicazione su Internet del Gruppo. Una sfida creativa che Telecom Italia ha voluto rivolgere ai giovani, per offrire loro l’opportunità di esprimere idee e far emergere nuovi talenti, oltre che confrontarsi con una realtà importante e complessa come quella del Gruppo leader dell’ICT in Italia. A ciascuna delle due scuole vincitrici è stato assegnato un premio insieme alla possibilità di svolgere, per gli allievi più meritevoli, uno stage in Web Design presso la Divisione Communication di Matrix durante le fasi conclusive del progetto. Oltre alle scuole vincitrici, hanno partecipato alla gara l’Accademia di Comunicazione-Digital Media e la Facoltà di Design del Politecnico di Milano. I concorrenti hanno lavorato sulla base di indicazioni fornite dal team di lavoro dedicato al Progetto Internet di Telecom Italia, coordinato da Paolo Murri, tenendo presente il target primario del Portale: i clienti alla ricerca di informazioni sui servizi e prodotti del Gruppo, la comunità finanziaria, la stampa, i giovani. Il nuovo sito si caratterizzerà per usabilità, accessibilità e ricchezza informativa.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore