Telecom Italia e Enel in gara per Metroweb

AcquisizioniAziende
Metroweb, Telecom Italia offre 820 milioni di euro in contanti
1 1 Non ci sono commenti

Telecom Italia e Enel sono in corsa per Metroweb. Enel ha già avanzato la sua offerta. Fari accesi sull’ex monopolista

La sfida per Metroweb entra nel vivo. Telecom Italia e Enel sono in corsa per Metroweb. Enel ha già avanzato la sua offerta: propone l’acquisto di una quota poco inferiore al 50% su una valutazione complessiva di 776 milioni; Enel invita la Cdp a restare in gara, per costruire la rete a banda ultra larga.

una decisione sulla vendita della società delle torri Inwit, in quanto il gruppo sta valutando la fissazione di una scadenza con la richiesta di nuove offerte
una decisione sulla vendita della società delle torri Inwit, in quanto il gruppo sta valutando la fissazione di una scadenza con la richiesta di nuove offerte

Oggi tocca a Telecom Italia. La società che detiene la rete in fibra ottica di Milano è valutata 825 milioni di euro, pari a 15 volte l’Ebitda storico. Secondo indiscrezioni, si va verso l’ipotesi di un’offerta tutta in contanti, mentre tramonta l’ipotesi di un’operazione mista: una quota di Telecom Italia Sparkle in cambio delle azioni in mano alla Cdp (il 46,2% del capitale) più contanti per la quota detenuta da F2i.

Il 13 maggio si riunisce il consiglio di amministrazione di Il 13 maggio si riunisce il consiglio. Secondo le anticipazioni del presidente Giuseppe Recchi, nei giorni scorsi, il nuovo AD Flavio Cattaneo rivedrà al rialzo gli obiettivi, in termini di redditività e di velocità degli investimenti. Recchi ha parlato di trattative “più veloci possibile” per creare una joint-venture per la rete di nuova generazione. Invece perde quota una decisione sulla vendita della società delle torri Inwit, in quanto il gruppo sta prendendo in esame la possibilità di fissare una scadenza con la richiesta di nuove offerte.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore