Telecom Italia nel mirino Antitrust

Aziende

152 milioni di euro per abuso di posizione dominante è la multa comminata dall’Autorità garante per la concorrenza e il mercato. Telecom ricorre al Tar

Telecom Italia viene multata dall’Antitrust: 1 52 milioni di euro per abuso di posizione dominante sui servizi di rete fissa all’utenza affari, è la cifra che lo scorso 16 novembre è stata richiesta al colosso italiano delle Tlc da parte dell’Autorità garante per la concorrenza e il mercato. La risposta di Telecom Italia è un immediato ricorso al Tar, “convinta dell’infondatezza della decisione adottata dall’Antitrust”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore