Telecom Italia porta le reti Ngn a Trento

MarketingNetworkReti e infrastrutture
L'offera in fibra ottica secondo Vodafone

Telecom Italia ha raggiunto un’intesa con la provincia autonoma di Trento per realizzare una rete di nuova generazione in fibra ottica, investendo complessivamente 400 milioni di euro

L’AD di Telecom Italia Franco Bernabè e il presidente della provincia autonoma di Trento Lorenzo Dellai presentano il piano di rete Ngn nella provincia autonoma di Trento. A Trento verrà spenta la rete in rame intorno alla fine del decennio. Telecom Italia ha raggiunto un’intesa con la provincia autonoma di Trento per realizzare una rete di nuova generazione in fibra ottica, investendo complessivamente 400 milioni di euro.

Una società mista detenuta inizialmente al 51% dalla provincia e al 49% da Telecom Italia ha proceduto agli investimenti. L’investimento inziale ammonta a circa 60 milioni di euro per Telecom e per l’amminstrazione provinciale. “Una prima fase del progetto che termina nel 2012 prevede la copertura di tutta la zona con Adsl a 20 magabit ed eliminazione del digital divide“, ha spiegato Bernabè. Telecom Italia investirà nel conferimento in natura di strutture passive, cavidotti e fibra spenta, ed avrà un‘opzione call per acquistare la partecipazione della provincia nella società mista.

Il Trentino fa da apripista Internet super-veloce. Da tempo il presidente dell’AgCom, Corrado Calabrò, si augura che l’esperimento di New Generation Network al via in Trentino persuada Telecom Italia sulle modalità di realizzazione della rete ad altissima velocità, 50 o 100 Megabit al secondo. Il progetto specifico del Trentino permetterà di verificare costi, pro e contro, e mettere a punto le regole di accesso alla nuova rete.

Stiamo firmando un accordo, primo in Italia e uno dei primissimi in Europa considerato che si propone come obiettivo lo spegnimento della rete in rame”, ha concluso Bernabè.

F. Bernabè, Ad di Telecom Italia
F. Bernabè, Ad di Telecom Italia
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore