Telecom Italia rinuncia a Megabeam e rilancia sul WI-FI con 1400 hot spot nel mondo

NetworkProvider e servizi Internet

Siglato un accordo con Boingo, società leader negli USA per il servizio wi-fi pubblico.

Telecom Italia e Boingo, società leader negli USA per il servizio di wi-fi pubblico, hanno raggiunto un accordo che consentirà ai clienti italiani di poter utilizzare 1400 hot spot negli Stati Uniti e in altri Paesi. Telecom Italia, inoltre, continuerà a collaborare con Megabeam con la quale esiste già un accordo commerciale per l’utilizzo di 19 hot spot. A breve saranno comunicati i prezzi della nuova offerta wi-fi in ambiente pubblico Telecom Italia, a seguito delle condizioni indicate dall’ Autorità Antitrust con il provvedimento dello scorso 7 agosto, comunica di aver risolto il contratto preliminare per l’acquisizione di Megabeam sottoscritto il 10 marzo 2003. La società continuerà comunque ad avvalersi della collaborazione di Megabeam, con la quale è già in essere un accordo commerciale che riguarda 19 location. Dall’avvio della fase sperimentale ad oggi, Telecom Italia ha proseguito nella sua attività di sviluppo del servizio pubblico basato sulla tecnologia Wi-Fi (WI-FI Area), che considera componente fondamentale della sua strategia per la diffusione di infrastrutture, servizi ed applicazioni per la larga banda. In linea con questa strategia e per accelerare ulteriormente lo sviluppo del Wi-Fi al fine di dare ulteriore impulso alla modernizzazione del Paese attraverso servizi tecnologicamente avanzati, Telecom Italia ha recentemente siglato un importante accordo con Boingo, società leader negli USA per il servizio Wi-Fi pubblico. L’intesa consentirà ai clienti di Telecom Italia di collegarsi in modalità Wi-Fi da più di 1400 hot spot presenti negli USA e nel resto del mondo (tra i principali Paesi: Messico, Inghilterra, Australia, Argentina e Canada). In Italia, ad oggi, il servizio wi- fi è già utilizzabile in 116 luoghi aperti al pubblico (gli «hot spot») e sono stati presi accordi per offrire il servizio in altre 97 locations entro la fine dell’anno. Attualmente sono oltre 3000 i clienti che utilizzano il servizio wi-fi pubblico di Telecom Italia. Telecom Italia, inoltre, annuncerà a breve i contenuti della nuova offerta commerciale WI-FI Area, pensata per soddisfare le diverse esigenze delle Aziende, delle piccole Imprese, dei Professionisti e delle Famiglie. Saranno disponibili profili a consumo e ad abbonamento, nonché dei «daily pass». L’offerta non sarà limitata ai soli clienti broadband di Telecom Italia, ma sarà rivolta a tutta la clientela.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore