Telecom Italia/Megabeam: l’Antitrust avvia un’istruttoria.

Aziende

Una delibera del 19 giugno per l’avvio di un’istruttoria, che durerà 45 giorni, sull’acquisizione di Megabeam da parte di Telecom Italia, comunica l’organismo di vigilanza.

Ai primi di marzo, Telecom aveva reso noto di aver firmato un accordo per l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Megabeam Italia S.p.A., primo wireless internet service provider italiano, per un corrispettivo di 11,5 milioni di Euro. Telecom aveva allora dichiarato: “L’acquisizione di Megabeam rientra nella strategia di Telecom Italia nella larga banda, nella quale la tecnologia wireless di tipo Wi-Fi riveste un ruolo fondamentale, sia nelle soluzioni per la famiglia che in quelle per le aziende, in quanto arricchisce di funzionalità e flessibilità l’offerta di connettività innovativa su rete fissa. Megabeam offre servizi di networking Wi-Fi in luoghi privati e sta sperimentando lo stesso servizio Wi-Fi in ambiente pubblico – nei principali aeroporti italiani ed in una primaria catena di hotel – attraverso Wireless-Lan che operano nella banda di frequenza 2.400-2.483,5». E concluso: «L’efficacia dell’accordo è condizionata all’ottenimento dell’autorizzazione da parte dell’Autorità Antitrust». Tale acquisizione, secondo quanto riporta il comunicato diffuso dall’Autorità garante per la concorrenza ed il mercato, «potrebbe, infatti, determinare il rafforzamento, in capo a Telecom Italia, di una posizione dominante nel mercato dell’offerta di connettività e accesso locale a banda larga. L’operazione di concentrazione, inoltre, potrebbe comportare la costituzione o il rafforzamento di una posizione dominante di Telecom sul mercato della fornitura di accesso a Internet a larga banda alla clientela finale, anche in ragione della possibilità, conseguita per effetto dell’operazione, di offrire servizi wi-fi in importanti e qualificate aree, quali, ad esempio, gli aeroporti».

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore