Telefonando con le Poste

AccessoriWorkspace

Poste Italiane diventa il primo operatore mobile virtuale in Italia.

Entro il 2011 potrebbero esserci due milioni di schede SIM per telefonini cellulari prodotte da Poste Italiane. La società si rilancia infatti come operatore di telefonia mobile “virtuale” e si pone l’obbiettivo di conquistare due milioni di utenti entro i prossimi cinque anni. Il progetto prevede di trasformare l’azienda nel primo operatore postale a specializzarsi nelle telecomunicazioni, trasformando i propri servizi in modo da renderli fruibili virtualmente attraverso il telefonino. I piani tariffari saranno articolati per categorie come le famiglie, i giovani e gli stranieri e sfrutteranno la rete di Vodafone.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore