Telefónica compra Jajah per 207 milioni di dollari

Aziende

La spagnola Telefónica si aggiudica la start-up del Voip

Telefónica acquisisce Jajah per 207 milioni di dollari (145 milioni di euro). Siamo lontanissimi dalle cifre sborsate da eBay per Skype nel 2005, ma anche dagli ipotizzati 50 milioni di dollari tirati fuori da Google per aggiudicarsi GrandCentral, ora noto come Google Voice.

La start up Jajah, specializzata in Voip, rimarrà in Silicon Valley . Jajah conta 15 milioni di utenti in 125 Paesi.

Fondata nel 2005 dagli austriaci Daniel Mattes e Roman Scharf, Jajah ha il centro R&D in Israele e sta cercando accordi con Twitter e Facebook.

Con questa mossa, Telefónica e O2 entrano in concorrenza con Cisco e Microsoft, protagonisti delleUnified communication.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore