TEST: Acer beTouch E210

MobilityWorkspace

Touchscreen resistivo da 2,6 pollici con tastiera qwerty e keypad; sistema operativo Android 2.2 nativo e tutti i servizi Google integrati. Processore non molto veloce, ma prezzo decisamente aggressivo, 229 euro

Presentato all’ultimo Mobile World Congress di Barcellona, Acer beTouch E210 è uno smartphone touchscreen che esce nei negozi già con sistema operativo Android Froyo 2.2 e si rivolge, nelle intenzioni del produttore, a un’utenza più business che consumer. Questo aspetto lo si può dedurre già al primo sguardo: il display resistivo, non particolarmente ampio con i suoi 2,6 pollici di diagonale, è accompagnato da una tastiera qwerty completa che ben si addice a chi usa il telefono anche per scrivere email, oltre ai più brevi sms, e non si accontenta della tastiera virtuale touch. Basta prenderlo in mano per rendersi conto di quanto sia leggero, appena 110 grammi: tanta leggerezza è possibile perchè la scocca è interamente in plastica, che può essere forse un rischio per la resistenza a lungo termine.

Come detto il display non è molto grande, 2,6 pollici per una risoluzione 320×240: si tratta di un QVGA TFT touchscreen resistivo, quindi utilizzabile con le dita ma anche con un pennino (non in dotazione), la cui sensibilità non è ai massimi livelli. La risposta non è sempre immediata e spesso si rende necessario premere a fondo con il dito per poter selezionare o attivare il comando desiderato. La navigazione tra i menu si avvale anche dei consueti tasti a pressione (home, indietro, opzioni e ricerca) e di un keypad centrale, questo sì, preciso e pratico da usare.

La tastiera qwerty è altrettanto comoda, tasti abbastanza grandi e ben distribuiti. Sul profilo destro la presa mini Usb per il caricabatteria e il tasto a due vie per regolare il volume; dalla parte opposta solo l’ingresso jack 3,5 mm per gli auricolari (in dotazione). Sulla back cover troviamo infine la fotocamera da 3,2 Megapixel, l’unica presente sullo smartphone, quindi niente videochiamate. Sim e scheda di memoria microSD (nella confezione Acer ne regala una da 2 GB) si trovano sotto al guscio posteriore, così come la batteria Li-Ion da 1300mAh.

Acer beTouch E210, la  tastiera qwerty è ampia e comoda da usare
Acer beTouch E210, la tastiera qwerty è ampia e comoda da usare

Altre caratteristiche hardware: la memoria interna è di 512 MB, con 256 MB di Ram, processore Qualcomm MSM 7227 da 600MHz, connettività GSM 850/900/1800/1900 e UMTS 900/2100, con capacitò di traffico dati veloce HSDPA. Supporta Bluetooth 2.1 con EDR e WiFi b/g. E’ inoltre presente il ricevitore GPS assistito (AGPS). Dimensioni in linea con gli altri smartphone dotati di tastiera qwerty: 116 x 63 x 11,95 mm.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore