TEST: Acer Monitor/TV M230HML Full HD

Workspace

Monitor e Tv in un unico apparecchio, adatto per guardare la televisione (anche il digitale terrestre), film in DVD o Blu-Ray, giocare con una console e utilizzare il pc. Diagonale da 23 pollici, risoluzione Full HD 1920×1080 e retroilluminazione a LED. Nei negozi a 299 euro

Acer propone un prodotto che si potrebbe definire “ibrido”, poiché unisce le caratteristiche di una tv a schermo piatto a quelle di un monitor LCD per pc. Rispetto al modello S243HD che avevamo provato a inizio anno, Acer M230HML appare meno sottile (poco meno di 6 cm) ma l’ingombro complessivo è comunque contenuto (55,3 x 40,9 x 17,9 cm compresa la base) per un peso che si attesta sui 6 kg. Benchè stia comodamente sulla scrivania, è anche possibile decidere di appenderlo alla parete mediante supporti VESA (75×75 mm). Il display ha una diagonale da 23 pollici e risoluzione Full HD 1920×1080. Prima di addentrarci nei risultati dei banchmark passiamo in rassegna le porte disponibili.

Acer M230HML è monitor e TV LCD, Full HD e con ricevitore digitale terrestre integrato
Acer M230HML è monitor e TV LCD, Full HD e con ricevitore digitale terrestre integrato

Il pannello delle connettività si trova chiaramente sul retro e prevede: due porte HDMI per collegamenti in HD, una porta USB, una SCART a 20 pin), le uscite Component, una S-Video, l’ingresso per l’antenna TV e ingressi AV1, porta VGA per il collegamento al pc, uscita audio digitale SPDIF e uscita audio analogica (la classica presa minijack da 3,5” per le cuffie) e infine uno slot Common Interface. Nascosto alla vista, ma integrato, c’è il ricevitore per il segnale digitale terrestre (DVB-T).

Il pannello delle connessioni prevede collegamenti ad alta definizione HDMI, oltre a uno slot CI
Il pannello delle connessioni prevede collegamenti ad alta definizione HDMI, oltre a uno slot CI
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore