TEST: Acer neoTouch S200

MobilityWorkspace

neoTouch è lo smartphone di punta nella gamma Acer grazie al potente processore Snapdragon da 1 GHz e all’ampio display da 3,8 pollici. Windows Phone il sistema operativo

L’offerta mobile di Acer punta con decisione su dispositivi touchscreen e il neoTouch S200 rappresenta la punta di diamante. Ampio display, resistivo e dalla buona sensibilità al tocco, processore SnapDragon da 1 GHz, sistema operativo Windows Phone e fotocamera da 5 Megapixel sono le caratteristiche distintive di questo smartphone. Entriamo ora nel dettaglio e scopriamo la dotazione hardware e software di Acer neoTouch S200.

Dotazione hardware

A vederlo Acer neoTouch S200 è decisamente un bel telefono: scocca di colore nero lucido, finiture in metallo, schermo da 3,8 pollici luminoso e riflettente, angoli smussati quanto basta per non essere squadrato, ma elegante. Certo le dimensioni non sono proprio compatte (118,6×63,12 mm e 130 grammi di peso) ma per poter avere uno schermo così ampio bisogna pur scendere a qualche compromesso: in questo caso il “sacrificio” è compensato dall’ottima qualità del display retroilluminato, sia dal punto di vista della luminosità, sia per quanto riguarda la risposta al tocco. Ricordiamo che si tratta di un display resistivo, ma l’uso del pennino (in dotazione) risulta quasi superfluo. La risoluzione è 480×800, ideale quindi per la visualizzazione di pagine web senza necessità di scrolling. Pochi e discreti i pulsanti in rilievo lungo i profili: a sinistra troviamo il tasto di accensione/spegnimento, da usare anche per riattivare il dispositivo dalla modalità stand by a schermo spento; dalla parte opposta i due pulsanti per regolare il volume e poco più sotto quello per scattare le fotografie.

Rispetto all’iPhone 3GS Acer neoTouch S200 è leggermente più grande come larghezza e lunghezza, mentre lo spessore è molto simile

” />

Sul frontalino sono poi presenti quattro tasti a sfioramento, rispettivamente per iniziare una chiamata, tornare al menu Home, tornare al menu principale e terminare una chiamata. Completano le interfacce disponibili l’ingresso jack da 3,5 mm sul profilo superiore per collegare gli auricolari (anch’essi in dotazione) e la presa mini Usb sulla base del telefono per il collegamento del cavo dati e del caricabatterie (entrambi inclusi nella confezioni d’acquisto).

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore