TEST: Brother MFC-990CW

Stampanti e perifericheWorkspace

Stampare è la più semplice delle cose che fa: nato per i piccoli gruppi di lavoro, questo all-in-one ink-jet è ideale anche per la casa, si collega alla rete WiFi e ha in dotazione un telefono cordless

Fax, fotocopiatrice, stampante a getto d’inchiostro, lettore di schedine di memoria per la stampa delle foto e scanner (ADF, Automatic Document Feeder). A MFC-990CW, estratto dall’accurato imballaggio sembra proprio non mancare nulla, compreso il software per controllare e far funzionare tutto bene e subito. C’è anche il ricevitore cordless per fare e ricevere telefonate. La guida di installazione rapida consente la messa in opera in pochissimi minuti, forse con la minima difficoltà di assicurarsi di aver inserito le cartucce correttamente (una per ogni colore). E’ l’unico piccolo intoppo che abbiamo avuto, ma ripetuta la sequenza, dopo l’indicazione fornitaci dall’ampio display, che non ha rilevato un caricatore, non abbiamo riscontrato altri problemi.

controlcenterbrother.png

Il software di gestione Control Center 3 è ben organizzato, consente la gestione del dispositivo e delle sue funzioni, senza mettere in soggezione anche l’utente più sprovveduto

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore